[Guida FM] Istruzioni squadra – Mentalità e disposizione in campo

Sul web vi sono moltissime guide dove spiegano in maniera esaustiva come impostare le varie istruzioni squadra.

 

Le innumerevoli informazioni ottenute non sempre ci chiariscono le idee, in questa guida cercherò di illustrarvi come impostare sia la mentalità che la disposizione in campo più corretta per la vostra squadra.

 

PANORAMICA

Per avere un quadro completo verranno analizzati i seguenti punti:

  • Analisi dei ruoli
  • Rapporto ruoli/disposizione in capo
  • Rapporto livello squadra/disposizione in campo
  • Rapporto Mentalità/disposizione in campo

 

CAPITOLO 1: Analisi dei ruoli

In FM per ogni posizione in campo si ha la possibilità di scegliere diversi ruoli che vanno a caratterizzare i movimenti del singolo.

I ruoli presenti si suddividono in due macro aree, ruoli generici e ruoli specialisti.

Ruoli generici

  • Portiere/Portiere libero
  • Terzino/Terzino fluidificante/Esterno completo
  • Difensore centrale/Libero vecchio stampo/Difensore che imposta/Difensore senza fronzoli/Libero che avanza
  • Centrocampista difensivo/Centrocampista centrale/Centrocampista di quantità
  • Centrocampista laterale/Ala/Attaccante esterno
  • Centrocampista offensivo/Attaccante di sostegno
  • Centravanti/Seconda punta/Punta completa

In corsivo i ruoli specialisti che vengono considerati come generici e non influiscono sulla disposizione in campo.

Ruoli specialisti

  • Terzino marcatore/Esterno invertito
  • Regista arretrato/Regista/Regista mobile/Mediano incontrista/Incontrista/Centromediano metodista
  • Regista avanzato
  • Regista largo/Ala che pressa/Fulcro del gioco largo/Trovaspazi
  • Trequartista/Rifinitore
  • Falso 9/Fulcro del gioco/Uomo d’area/Attaccante che pressa

Questi ruoli influiscono sulla disposizione in campo.

 

CAPITOLO 2: Rapporto ruoli/disposizione in campo

Lista: disposizione in campo

Quando andremo a scegliere i vari ruoli dovremo sempre tenere a mente questo specchietto per quanto riguarda l’assegnazione dei ruoli specialisti nell’11 titolare:

  • Molto strutturata/Max 5 ruoli specialisti
  • Strutturata/ Max 4 ruoli specialisti
  • Flessibile/ Max 3 ruoli specialisti
  • Fluida/ Max 2 ruoli specialisti
  • Molto fluida/ Max 1 ruolo specialista

L’utilizzo dei ruoli specialisti serve per dare, singolarmente, delle caratteristiche particolari al vostro giocatore.

Più la disposizione sarà strutturata e più si avrà bisogno dell’utilizzo di questi particolari ruoli per poter creare imprevedibilità in un contesto molto bloccato.

Viceversa in una disposizione più fluida i giocatori hanno più libertà di movimento e spesso la loro posizione varia in base all’atteggiamento generale della squadra.

 

CAPITOLO 3: Rapporto livello squadra/disposizione in campo

Questo è un capitolo molto importante perchè ci dà modo di assegnare la giusta disposizione in campo in base al livello della nostra squadra.

Sconsiglio di utilizzare molto strutturata e strutturata, perchè più adatte a campionati di basso livello, come serie inferiori, dove la qualità delle rose è davvero bassa. Sono disposizioni utili soprattutto per cercare di avere un gioco ordinato senza particolari spunti individuali.

Altresì prenderemo in esame le altre tre disposizioni, ovvero flessibile, fluida e molto fluida.

La flessibile è davvero utile perchè è il giusto compromesso tra ordine e fantasia, ci permette di utilizzare fino a 3 ruoli specialisti senza precludere l’assenza di un gioco corale. Consigliato per squadre di media fascia ad esempio il West Ham in Premier League.

La fluida divide in due blocchi la squadra, uno che difende e l’altro che attacca, con due ruoli specialisti utilizzabili. Consigliata per squadre di medio/alto livello, si giocano i primi 4 posti in classifica pur non essendo le favorite.

Molto fluida è da intendere per i top club, Barcellona, Manchester City, Bayern e via dicendo e utilizza un solo ruolo specialista. Difatti la squadra ragiona come un unico blocco e solo in presenza di giocatori con qualità mentali eccellenti si avrà davvero un gioco corale e incisivo.

Molti pensano che emulare un tipo di gioco sia dovuto principalmente alla scelta della disposizione tattica ed in parte potrebbe essere vero. Il punto è che la filosofia di squadra è maggiormente influenzata sia dalle istruzioni squadra che da quelle indotte ai giocatori.

In questo senso individualmente potrete notare che più i ruoli sono impostati su supporto e più avrete un gioco improntato più sul possesso che sulla verticalizzazione.

Ma come fare per sapere a che livello può appartenere la mia squadra?

Semplice, indicativamente si valuta la rosa e la posizione data dai media ma per avere la certezza della disposizione da scegliere ci possiamo affidare alle analisi  tattiche pre-gara. Vengono elencate dal vostro secondo prima di ogni sfida e da li potrete notare che disposizione consiglia, al 90% sarà quella giusta per voi!

 

CAPITOLO 4: Rapporto Mentalità/disposizione in campo

md_zpsskdltgmp

Lista: Mentalità/Disposizione in campo

 

Appurata la scelta della disposizione in campo dobbiamo decidere quale mentalità attribuirgli.

Il rapporto tra le due voci è molto vario perchè si deve tener conto dell’avversario che andremo ad affrontare.

Il trittico di mentalità che consiglio di utilizzare è composto da Contropiede, Standard e Controllo.

  • Contropiede serve contro squadre più forti di noi ma perforabili in ripartenza
  • Standard è l’atteggiamento base, cerca un equilibrio tra difesa e attacco sbilanciandosi poco
  • Controllo è utile contro avversari del nostro livello o inferiore a noi, utile soprattutto quando si gioca in casa da sfavoriti

Il vero rapporto tra mentalità e disposizione in campo è dovuto proprio al livello della nostra squadra.

Se utilizzassi un top club sarei più propenso ad utilizzare l’accoppiamento Controllo/Molto fluida, viceversa se utilizzassi squadre di medio livello opterei per un atteggiamento più conservativo e una disposizione più adatta alla qualità della mia rosa.

Le restanti mentalità sono da utilizzare solo ed esclusivamente quando si vuole forzare la squadra ad avere un atteggiamento molto più contenitivo, per mantenere il risultato o molto più offensivo per cercare di recuperare dallo svantaggio.

 

Conclusioni

Questa guida è nata con l’idea di sfruttare al meglio le tattiche da voi create o quelle magari prese sul mio blog.

In tal senso leggendo questa guida vi invito a seguirne le indicazioni per quanto riguarda soprattutto la disposizione in campo.

Sul blog infatti vi sono tattiche testate con squadre di varia caratura e la disposizione in campo non sempre è adatta alle squadre che utilizzerete.

Ad esempio se utilizzate una tattica molto fluida con una squadra di basso livello sarà facile prendere imbarcate a non finire, per questo vi consiglio di correre ai ripari e passare a flessibile.

Spero di esser stato il più esaustivo possibile e avervi schiarito un pò le idee per quanto concerne la scelta della mentalità/disposizione in campo più adatta alla vostra compagine.

 

Finisce qui la Guida per FM “istruzioni squadra – Mentalità/disposizione in campo”, per ogni dubbio o delucidazione non esitate a contattarmi sia qui che sul mio account Twitter.

 

Vietato postare altrove senza il mio consenso

21 thoughts on “[Guida FM] Istruzioni squadra – Mentalità e disposizione in campo

  1. un altro bell’articolo bophonet, io sono sempre qui in seguito, dopo di che il suo prossimo emulazione leonardo jardim?
    Si prega di ascolteranno la mia richiesta su emulazione di massimiliano allegri, si tratta di una tecnica molto flessibile nella loro formazione e la loro visione su di esso sarà interessante

    "Mi piace"

  2. Max 3 specialisti, significa che ne potrei utilizzare anche solo 1?che ragionamento bisogna fare? Io ne ho seguite tantissime di guide, ma nessuna mi ha mai dato soddisfazioni, quindi proverò anche questa….. C’è tanta roba in giro ma alla fine sembra che ognuno lo giochi un po’ a modo suo e con le squadre buone alla fine i risultati arrivano lo stesso….

    "Mi piace"

    • Ciao Daniele, ti rispondo subito. Tu puoi utilizzarne quanti ne vuoi ma la domanda che dovresti porti è, un top player ha bisogno di essere indirizzato con un ruolo specialista? Quando il livello è alto i singoli hanno delle qualità ben definite, tipo taglia verso il centro o muoviti negli spazi…attribuendogli un ruolo specialista non faresti altro che ingolfare la manovra! Soprattutto se si si utilizza disposizioni in campo come fluida e molto fluida. In flessibile max 3 specialisti si intende che ne puoi utilizzare non più di tre, è un consiglio non un dogma ma che ho sempre seguito salvo eccezioni in ogni mia tattica.

      "Mi piace"

  3. Ciao bopho, molto bello anche questo articolo. Volevo porti una domanda dall’alto della tua esperienza. Nel 4-3-3 di sarei di quest’anno con merten insigne callejon il ruolo di mertens lo vedi più seconda punta falso nove o trequartista(nella posizione di punta)?

    "Mi piace"

  4. un altro amico dubbio, ho visto alcuni tattico sua, come JUPP HEYNCKES e THOMAS TUCHEL che pur non utilizzando il movimento libertà di continuare a praticare il gioco posição.Como questo è stato possibile senza la libera circolazione delle istruzioni?

    "Mi piace"

  5. Pingback: [Tattiche FM17] 4-4-2 (4-4-1-1) Leonardo Jardim | Bophonet FM's Tactician...only emulated tactics

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...